Alessandro Vacca

Danzatore e coreografo internazionale nato in Italia diplomato presso il Teatro Nuovo di Torino.

Hanno scritto di lui importanti critici della danza contemporanea come Vittoria Ottolenghi e Roger Sa las in riviste internazionali quali "Balletto Oggi" - "Prove Aperte" -  "El Pais".

Danza nei più grandi teatri: Carlo Felice (Genova) - Arena di Verona - Ponchielli (Cremona) - La Foderia (Reggio Emilia) - Palacio de Bellas Artes (Città del Messico) - Dansens Hus (Stoccolma) - Teatro Comunale del Marocco (Rabat) - La Fourmi (Lucerna) - Belgrade Drama Theatre (Belgrado) e molti altri.  

Danzatore Solista in molte opere liriche quali Turandot, Mefistofele, Barbiere di Siviglia.

Nel 1998 è solista ballerino nei musical "Jesus Christ Superstar" ed "Evita" di Massimo Romeo Piparo.

Dal 1999 ad oggi danza come solista nella Compagnia Zappalà Danza di Catania nelle produzioni: "Pasolini nell’era di Internet" - "Mediterraneo l.a.s.d.f." - "estratti da Berretto a Sonagli" - "Progetto Stravinskij l'anelito all'unione" - "Time Code" - "TZ 001" - "Les Noces" - "Pulcinella" - "Patchwork" - "Quartet Groove" -  "Soliloquylit" - "Instruments 1 scoprire l’invisibile".

Nel 2001 danza nel concerto live di Elisa a Castiglioncello, nel 2003 danza e coreografa il tour siciliano di Claudio Baglioni "Ci sono anch’io" e dal 2003 al 2007 danza e coreografa le sfilate d'alta moda della Maison Marella Ferrera a Catania. 

Docente di tecnica di danza contemporanea presso il teatro Scenario Pubblico di Catania per il corso di perfezionamento della Compagnia Zappalà Danza e presso la Peridance Capezio Center di New York per gli studenti del Certificate Program 2016.

Dal 2012 ad oggi collabora con Oniin Dance Company come primo ballerino e coreografo a fianco della direttrice artistica Daniela Rapisarda nelle produzioni: "Corruption" - "Omaggio a Morricone" - "Oniriko" - "Phonè M" - "Taijitu". Per Oniin Dance Company tiene workhop in tutto il mondo: New York, Hong Kong, Shangai, Miami, Seoul, Fukuoka e tanti altri.